Illegittima la retroattività della Legge “Spazzacorrotti”

La Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità della Legge 9 gennaio 2019 n. 3 c.d. “Spazzacorrotti” nella parte in cui estende ai reati contro la pubblica amministrazione l’esclusione dalla concessione dei benefici e delle misure alternative alla detenzione ex art. 4 bis dell’Ordinamento penitenziario (Divieto di concessione dei benefici e accertamento della pericolosità sociale dei condannati per taluni delitti). Leggi